Questo personaggio va letto alla luce dell’anno in cui viene prodotto il film.

Via-col-vento

Via col vento (gone with the wind), un capolavoro che non perde il suo fascino dopo quasi 70 anni, deve la sua fortuna alla protagonista del film Rossella (Vivien Leigh), che per quanto possa essere una protagonista contraddittoria, al punto da essere considerata un’antieroina, è così all’avanguardia da permettere a noi donne di immedesimarci nel suo personaggio, ancora oggi.

Un coacervo di pregi e difetti tutti in rosa. L’esasperazione della vanità, anche nei momenti meno opportuni, la leggerezza nei rapporti, i capricci e le bizze da regina, la rendono un personaggio scomodo da amare perché, per quanto moltissime donne, fra cui la sottoscritta, amino borse, scarpe e begli abiti, nessuna vorrebbe essere giudicata sulla base di certi vezzi.

Gone-With-the-Wind-gone-with-the-wind-4376076-1024-768

Ma è qui che ci si innamora di questo personaggio, che ci stupisce con mille colpi scena.

Sebbene appaia una donna superficiale,  è una donna profondamente intelligente, dotata di senso pratico, attaccata alla famiglia, al rispetto delle promesse fatte e sopratutto una donna imprenditrice.

Una donna capace di amare, anche l’uomo sbagliato, e tanto coraggiosa da mettere in discussione tutto ciò che ha per l’amore.

 

Una donna che alla fine capisce il suo errore, tutte noi sappiamo quanto possa essere difficile capire l’amore sincero,  e che ha la forza di chiedere il perdono dell’uomo il cui amore, invece, era reale.

Clark Gable Vivien Leigh

Per poi lasciarci sospese sul gran finale, in cui lei non si strazia, né si uccide come una donna fragile, il cui unico punto di riferimento nella vita è l’uomo, ma si rimbocca le maniche per ripartire da ciò su cui può contare: la sua terra, che metaforicamente parlando è la capacità di stare con i piedi saldi al suolo.

hqdefault

Questo non la rende, però, cinica al punto da non credere più all’amore, perché in fondo lei è anche una donna romantica e combatterà per riconquistarsi l’amore del capitano Rhett Buttler, perché..

Domani è un altro giorno

domani-altro-giorno

E tutto può succedere, lei lo sa!

 

Annunci

Sento di essere veramente me stessa solo quando mi spoglio della responsabilità di esserlo

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: