Le nuove generazioni, cioè gli adolescenti di oggi, cresceranno desiderando di diventare grandi chef, youtubers, fashion bloggers, artisti, cantanti e così via..

Il mito di oggi è colui che realizza a pieno le sue possibilità e che supera i propri limiti.

Credo che questa nuova filosofia di vita sia un potente antidoto contro la crisi che ha distrutto le speranze di tanti giovani, perfettamente raccontata dal film “Smetto quanto voglio“.

Ogni “periodo” storico ha i suoi miti, i suoi obiettivi sociali che si rispecchiano nell’arte, nei discorsi tra le persone, nelle scelte che si fanno.

Io ho cominciato a sognare il mio futuro all’epoca del “Titanic“, e tutto ciò che desideravo era un amore tanto grande da superare anche la morte, un amore senza confini sociali, economici, culturali e di classe, un amore che dava senso alla vita intera.

Desideravo anche io di diventare tante cose: una stilista, una soldatessa, una poliziotta, una ballerina, un avvocato, e probabilmente tanto altro ancora.

I film influenzano incredibilmente i bambini e gli adolescenti, soprattutto quelli che non hanno un modello da seguire dai film prendono i modelli di vita di ciò che vorranno diventare.

Oggi si richiede di essere cazzuti, di dominare le emozioni per dare il massimo, di avere una grande capacità organizzativa, di essere resilienti.

Anche nel mio ieri esistevano queste caratteristiche, ma non mi sembravano così importanti.

Nel mio ieri il lieto fine ero solo uno : l’amore trionfava su qualunque problema.

Anche se andava tutto a rotoli, perché Jack certo non ha fatto una gran fine, tutti erano felici di aver amato e morivano avendo vissuto ciò che volevano.

Affrontare questo presente in cui la passione, l’amore e il coraggio di buttarsi ad occhi i chiusi nei sentimenti, non sono caratteristiche così importanti un po’ mi scoraggia e mi intristisce il cuore.

Sono un po’ come quei nostalgici che non si rassegnano al trascorrere del tempo  e hanno idee un po’ vintage.

Dopo tutto però la moda è ciclica e forse ciò che oggi è retrò e forse pure un po’ poco femminista ( pur essendo una grande sostenitrice della parità dei sessi), magari tornerà di moda, e allora forse l’amore basterà, di nuovo, per dare un senso ad una vita intera.

Annunci

Sento di essere veramente me stessa solo quando mi spoglio della responsabilità di esserlo

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: